Cookie Consent by PrivacyPolicies.com
In Palermo Today.com
In Palermo Today.com
 



Mostra Odissea Museum - I Segreti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria a Palazzo Bonocore di Palermo

La Mostra Odissea Museum - I Segreti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria in corso a Palazzo Bonocore di Palermo: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.

Acquisto biglietti mostra Odissea Museum Palermo

Mostra Odissea Museum - I Segreti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria Palermo
Odissea Museum - I Segreti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria - Palazzo Bonocore, Piazza Pretoria, 2 - Palermo

Mostra in corso dal 9 aprile al 30 giugno 2022

A Palazzo Bonocore di Palermo si rivive il grande mito di Ulisse attraverso una grande mostra che offrirà un percorso artistico-museale esplicativo completo su tutti i personaggi del poema.

Acquisto biglietti mostra Odissea Museum Palermo

Comunicato stampa della mostra Odissea Museum - I Segreti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria

Il grande mito di Ulisse rivive in Sicilia, la mitica Terra del Sole, in tutto il suo antico splendore! Infatti il capoluogo della Regione Siciliana, a partire dal 9 aprile 2022 e fino al 30 giugno, ospiterà per la prima volta, un attesissimo evento che si preannuncia già tra i più importanti ed interessanti dell'anno: Odissea Museum - I Segreti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria.

Si tratta di un'esperienza assolutamente unica ed originale, realizzata sulla scia della nascita dell'ODISSEA MUSEUM, il primo museo italiano dedicato interamente al viaggio di Ulisse tra Magna Grecia, Trinacria e Mediterraneo.

L’Odissea, dal greco Odysseia, dopo la Bibbia è il libro più letto e tradotto di tutti i tempi nonché, assieme all’Iliade, l’opera dell’antichità più conosciuta, narrante l’avventuroso peregrinare verso Itaca di Ulisse, l’ingegnoso architetto del celeberrimo cavallo che permise agli achei di espugnare la rocca sacra di Troia. Con l’Iliade e l’Odissea si inaugura l’era dei grandi poemi epici, epocali spartiacque che segnarono il tramonto della tradizione orale, verso un modo tutto nuovo di carpire e trasmettere i segreti della storia.

L’Odissea inaugura altresì la stagione della colonizzazione ellenica della “Magna Graecia” e della Trinacria, legandosi indissolubilmente alla storia di L'Odissea Museum prevede un percorso artistico-museale esplicativo completo su tutti i personaggi del poema e sui luoghi più significativi della regione siciliana, e non solo, descritti in oltre 100 pannelli. Statue, colonne, vasi, gioielli, armi, bassorilievi e opere d'arte pittorica e non, aiutano ad approfondire un percorso museale che diventa un vero e proprio viaggio, seguendo la bianca scia della triremi achea di Ulisse.

La mostra unica nel suo genere offre al visitatore una sintesi straordinaria di queste meraviglie artistiche, coinvolgendo il visitatore in maniera integrale.
Nell’opera omerica, fin dai tempi più remoti, mistero e mito s’intrecciano mirabilmente con i costumi, le credenze e la storia dei gloriosi popoli che abitarono il Mediterraneo, specchio d’acqua che per millenni fu il vero cuore pulsante del mondo, ed in particolare con i popoli che abitarono la grande.

Tra le opere esposte più significative troverà spazio la copia originale del LAOCOONTE DEI MUSEI VATICANI - oltre 2 metri di altezza - emblema della vicenda omerica e punto di contatto tra Iliade e Odissea, tra le statue più famose, apprezzate e straordinarie della storia, nonché il modello di riferimento essenziale per gli artisti rinascimentali e per il Barocco, che visse proprio in Sicilia e a Palermo - una delle sue pagine più importanti.

Dunque un'esperienza museale da non perdere per gli amanti dell'arte, della storia della mitologia, dell'archeologia e delle origini della stessa Trinacria. Sarà presente all'Odissea Museum, in via esclusiva, anche la collezione unica del Maestro Orafo Michele Affidato, sull'antica oreficeria nella Magna Grecia.

Le opere rappresentano una testimonianza importante della cifra stilistica degli antichi orafi egizi, cretesi, achei e magnogreci. La collezione aiuterà il visitatore ad immergersi ancor di più nel tempo e nelle ambientazioni tipiche degli antichi eroi omerici, investigandone usi e costumi.
Il gioiello nell'antica Grecia e Magna Grecia, infatti, oltre a rappresentare uno status quo rivestiva precisi ruoli in ambito rituale e religioso.

Soddisfazione è stata espressa dal Maestro Affidato, già presente con le sue realizzazioni, da molti anni, presso il Festival di Sanremo (orafo ufficiale), presso il Festival del Cinema di Taormina, nonché ambasciatore nazionale queste meraviglie artistiche, coinvolgendo il visitatore in maniera integrale.

Tra le opere di riferimento dell'evento museale sarà esposto, nel corso delle kermesse artistica, anche un grande cavallo di Troia in acciaio, realizzato da uno dei maggiori artisti italiani del metal 3d. Presenti anche preziose coppie di cavalli in legno del Settecento. Il Cavallo di Troia, come noto, secondo la leggenda, fu una macchina da guerra usata dai greci per espugnare la città di Troia. L'episodio del cavallo costituisce a tutti gli effetti l'atto conclusivo della guerra di Troia, contemplata nell’Iliade, nonché la parte iniziale dell'Odissea.

Palazzo Bonocore farà da prestigiosa cornice all'evento. Si tratta del "palazzo culturale" più prestigioso di Palermo, poichè incastonato da oltre cinquecento anni tra i tesori di Piazza Pretoria, la piazza più bella di Palermo, nonché il cuore artistico della città. Si tratta di un palazzo nobiliare, rinascimentale, del 1509, unico nel suo genere. Il sito si trova sul limite del quartiere della Kalsa, in prossimità dell'angolo del Cassaro con via Maqueda, a pochi metri dai Quattro Canti, centro esatto della città storica di Palermo.

La Rete Museale Regionale, in collaborazione con la Navigare Srl proporrà per la prima volta in Sicilia, e su direzione artistica del Dott. Sergio Basile, direttore della Rete Museale Regionale, un’esperienza artistico-culturale straordinaria e unica, seguendo la rotta dell’epico viaggio di Ulisse, da Troia ad Itaca, dal Peloponneso alle isole greche, dalla Magna Graecia alla Trinacria, la mitica Terra del Sole, nonché il teatro della maggior parte dei fatti e dei miti narrati nell'Odissea, il poema epico più importante della storia.

Informazioni utili per la visita

Orari: da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 19.30. Sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 21.00. Ultimo ingresso trenta minuti prima.
Biglietti: intero festivi e fine settimana € 13. Intero feriali € 11. Biglietto Ridotto Speciali tutti i giorni (over 65, universitari, convenzioni, ragazzi fino a 14 anni) € 9. Biglietto Open € 15. Scuole €. 5. Gratuità bambini fino a 6 anni.

In Palermo Today è aggiornato ogni giorno

© In Palermo Today
Tutti i diritti riservati